Menu Principale

Il Conapo

Area Iscritti

Iscriviti

Comunicati

Risorse web

Documenti

Archivio Notizie

Notiziario Vigili del Fuoco - Fonte: sito ufficiale dei Vigili del Fuoco

Le notizie del Dipartimento dei Vigili del Fuoco

Le notizie del Dipartimento dei Vigili del Fuoco
Le notizie del Dipartimento dei Vigili del Fuoco
  1. Bologna, incidente stradale nel comune di Gaggio Montano, ferito incastrato tra le lamiere

    Martedì 23 aprile alle 11.16, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono intervenuti per un incidente stradale nel comune di Gaggio Montano dove, per cause in corso di accertamento, due autovetture sono venute a collisione frontalmente.

    Sul posto sono state fatte convergere una squadra con APS (Auto Pompa Serbatoio), proveniente da altro intervento e l’elicottero VVF "Drago.60" per una più rapida azione. Gli operatori hanno provveduto, con l’uso di gruppo idraulico mediante divaricatore, ad aprire un varco tra le lamiere, immobilizzare ed estricare come da procedura TPSS (Tecniche Pronto Soccorso Sanitario), uno degli occupanti autovettura incidentata.

    Alle operazioni di soccorso presente, anche, il personale del 118 che

  2. Ascoli Piceno, incendio autovettura in centro città

    Alle 01.30 circa del 24 aprile, i Vigili del Fuoco del Comando, sono intervenuti in centro città per l'incendio di un'autovettura. Per cause, ancora, in fase di accertamento andava a fuoco il vano motore di un veicolo in transito. Il conducente, avvertito il pericolo, ha fermato l'auto e chiamato, immediatamente, il 115. Gli operatori accorsi sul posto hanno spento le fiamme limitandole al solo motore. Non si segnalano persone coinvolte.

     

  3. Vibo Valentia, due impegnativi interventi dei Vigili del Fuoco in comuni della provincia

    Nel pomeriggio del 23 aprile, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono intervenuti nel comune di Sant'Onofrio, per un incendio che ha interessato un'abitazione ad un piano fuori terra adibita a laboratorio artigianale.

    A causa di un probabile surriscaldamento della canna fumaria di una stufa il soffitto in legno è stato interessato da un incendio. Il soffitto ed il tetto, anch'esso in legno, sono stati immediatamente avvolti dalle fiamme e solo il tempestivo intervento degli operatori accorsi sul posto con tre squadre ha impedito che le fiamme si propagassero alle abitazioni circostanti.

    In precedenza, la squadra proveniente dalla Sede centrale era stata chiamata ad intervenire a Francica,  in quanto alcuni passanti avevano notato

  4. Belluno, le classifiche del 1° Campionato Italiano VV.F. di Trail

    Si è conclusa la vigilia di Pasqua, in una splendida giornata di primavera, la prima edizione del Campionato Italiano VV.F. di Trail. La competizione, che si è tenuta nel parco delle Dolomiti bellunesi,  ha visto la partecipazione di 71 atleti provenienti da ben 24 Comandi.
    Il percorso di 24 km in montagna è stato molto selettivo presentando un dislivello positivo di 1.400 mt.

    Il podio maschile ha visto al primo posto il V.V. Luca Cagnati, atleta tesserato per il G.S. VV.F. De Vecchi di Belluno nonchè idoneo al concorso pubblico a 250 posti nella qualifica di vigile del fuoco nel C.N. VV.F.,  seguito nell’ordine dal V.Q.  Mattia De Paoli (Belluno) e dal C.S. Michele Bedin (Bolo

  5. Nomine a Dirigente Generale

    Il Consigli dei Miistri di giovedì 19 aprile ha delibarato la nomina a Dirigente Generale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco dell'ing. Felice Di Pardo - che assume l'incarico di Direttore Regionale VF della Marche - e dell'ing. Oliviero Dodaro - che assume l'incarico di Direttore Regionale VF della Calabria.

  6. Avellino, incendio tetto in legno nel comune di Cesinali

    Il 21 aprile, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono stati impegnati per l'incendio di un tetto ventilato in legno, in un'abitazione di due piani fuori terra più il sottotetto, nel comune di Cesinali. La Sala operativa del Comando ha, tempestivamente, inviato sul posto due squadre supportate dall'Autoscala e l'Autobotte. Una volta fatto evacuare la famiglia residente, le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza della struttura si sono protratte per circa tre ore.    

  7. Bologna, incendio abitazione in San Benedetto Val di Sambro

    Il 22 aprile alle 14.12, i Vigili  del  Fuoco  del  Comando, per complessive venti unità, con il supporto di quattro APS (Autopompa Serbatoio), un'Autobotte, un'Autoscala e un automezzo per la scorta di  autorespiratori, sono  intervenuti in San Benedetto Val di Sambro, per l'incendio divampato in una villetta monofamiliare indipendente di circa 150 mq a due livelli. 

    Le fiamme, originatesi dopo l’accensione del camino a legna e nella parte del tetto adiacente alla canna fumaria, si sono, rapidamente, estese coinvolgendo gran parte della copertura con travi e tavolato in legno e parte degli arredi degli ambienti sottostanti.

    Nessuna conseguenza per le persone presenti all’interno dell’immobi

  8. Sassari, decine di interventi dei Vigili del Fuoco a causa delle forti raffiche di vento che hanno investito tutta la provincia

    Nella giornata del 22 aprile, il Comando Vigili del Fuoco, é stato impegnato senza sosta per interventi di messa in sicurezza di varia natura a causa del forte vento che dal giorno precedente sta imperversando sull’intera regione. 

    Coperture divelte, alberi pericolanti, antenne ed insegne in condizioni di precario equilibrio che costituiscono pericolo. Sono stati piú di cinquanta gli interventi complessivi portrati a termine.

    Non risultano, fortunatamente, persone ferite.

     

  9. Genova, soccorsi due escursionisti a San Fruttuoso

    Nel pomeriggio del 20 aprile, i Vigili del Fuoco del Comando, sono intervenuti a San Fruttuoso, per soccorrere un escursionista che non riusciva più a fare rientro per problemi fisici. La Centrale operativa ha, tempestivamente, fatto accorrere la motonave della Gadda a Camogli, dove ha imbarcato la squadra del distaccamento di Rapallo per condurla a San Fruttuoso. Giunti sul posto gli operatori hanno imbarcato il ferito in compagnia di un amico e gli uomini del Soccorso alpino che li avevano raggiunti via terra. Tutti sono stati trasporati nel porto di Camogli.

  10. Prato, conclusa felicemente ricerca persona scomparsa

    La notte tra il 22 ed il 23 aprile, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale e del distaccamento di Montemurlo, sono intervenuti per ricerca persona: un uomo di 34 anni, nel territorio del comune di Vernio - località Cavarzano era dato per disperso. Sul posto é giunta una squadra operativa, una UCL (Unità di Comando Locale) con personale TAS (Topografia Applicata al Soccorso) con funzioni di coordinamento di tutte le forze in campo.

    Presenti alle operazioni di ricerca, anche, i Carabinieri, personale Sanitario del 118 e Soccorso Alpino.

    La ricerca si è conclusa con esito positivo, infatti, i Vigili del Fuoco hanno rintracciato l’uomo scomparso in buone condizioni è l’hanno, successivamente, affidato alle cure del

  11. Varese, incidente sul lavoro nel comune di Taino

    Martedì 23 aprile alle 08.00, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono intervenuti nel comune di Taino, per un infortunio sul lavoro.

    Per cause, ancora, da accertarsi, all’interno del sedime di un’azienda per la lavorazione di materiale plastico si è verificato un incidente. Un uomo di anni 28, che stava scendendo all’interno di una camera interrata alta circa due metri, probabilmente, è scivolato dalla scala posizionata per l’operazione.

    La persona è stata soccorsa dai colleghi della ditta e affidata al personale sanitario. Gli operatori accorsi sul posto con un’Autopompa hanno messo in sicurezza l’area e congiuntamente ai carabinieri e ai tecnici dell’A.T.S. dell’Insubria hanno

  12. Venezia, incendio all'interno di un'attività di smaltimento rottami a Pianiga

    Domenica di Pasqua poco prima delle 21.00, i Vigili del Fuoco del Comando, sono intervenuti a Pianiga, per l’incendio divampato all’interno di un'attività di smaltimento rottami. A bruciare una catasta di legna le cui fiamme si sono poi estese ad altri materiali presenti all’interno dell’azienda.

    Gli operatori, inizialmente, accorsi con tre automezzi dai distaccamenti di Mira e Mestre e, successivamente, con il supporto di un’autobotte dal Comando di Padova con quattordici unità, hanno circoscritto e spento le fiamme, visibili da lunga distanza, che rischiavano di coinvolgere l’intera struttura.

    Abbassate le fiamme si è poi provveduto allo smassamento di tutto il materiale e il perfetto spegnimento, op

  13. La Spezia, i Vigili del Fuoco del Comando impegnati in due interventi di rilievo

    La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Levanto, è intervenuta la mattina del 21 aprile a Deiva, per soccorrere un'escursionista infortunatasi su un sentiero. La turista, una signora del '48 di Milano, stava percorrendo il tratto da Mezzema a Deiva quando si è slogata una caviglia e quando si é resa conto di non poter piu' proseguire a piedi autonomamente, ha chiamato il NUE (Numero unico d'emergenza) e nel giro di mezzora sul posto sono giunti sia i Vigili del Fuoco che il personale sanitario.  La signora é stata trasportata su una vbarella lungo un sentiero per circa 500 metri, fino alla strada principale, dove un'ambulanza l'ha trasferitata presso l'Ospedale per le cure del caso.

    Succes

  14. Bologna, doppio intervento dei Vigili del Fuoco per incendio scantinati

    Alle 02.02 del 20 aprile, quattro squadre dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono intervenute a Borgo Panigale, per l'incendio di scantinato. Al loro arrivo sul posto gli operatori hanno provveduto, con l’uso dell’autoscala, ad evacuare alcune persone dagli appartamenti siti ai piani alti dello stabile, colte di sorpresa durante il sonno, mentre in contemporanea si provvedeva allo spegnimento delle fiamme e a far si che l’incendio non si propagasse.

    Due persone sono state ricoverate al pronto soccorso per accertamenti, dopo aver respirato i fumi prodotti dall’incendio, mentre l’appartamento sovrastante la cantina è risultato in parte non fruibile per danni strutturali. Alle 03.25 i Vigili del Fuoco, sono stati avvertiti d

  15. Genova, conclusa esercitazione per gli specialisti SAF

    Nella giornata del 19 aprile, un nutrito gruppo di operatori SAF (Speleo, Alpino, Fluviale), si è impegnato in un'attività addestrativa in val Varenna presso la Rocca del Garsello, una vecchia palestra da arrampicata nell'entroterra genovese. Le attività hanno riguardato anche metodologie di chiodatura per creare soste e frazionamenti lungo le vie di arrampicata. Nell'occasione sono stati creati alcuni nuovi itinerari.

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo